Antonio Redaelli
Fondatore ed Amministratore unico

Nato a Lecco il 20 giugno 1952, si è laureato in Matematica presso l’Università Statale di Milano nel 1978.

La sua attività professionale si è sviluppata, per oltre 35 anni, nel campo dell’applicazione dei sistemi informativi computerizzati ai processi clinico-sanitari ed in particolare ai sistemi per la gestione dei Laboratori di Analisi.

Ha sempre ricoperto ruoli di grande responsabilità, a partire dalla Direzione Tecnica della Gisettanta s.c.r.l. e della Olivetti Sanità, alla Direzione Commerciale di Metafora Informatica, da lui fondata nel 1994 e gestita, nel ruolo di consigliere delegato, fino alla sua fusione con il gruppo Dedalus.

In quest’ultima Azienda ha ricoperto ruoli di Direttore Commerciale Centro-Nord e di Direttore Generale della struttura territoriale lombarda.

E’ la sua profonda conoscenza dei servizi diagnostici italiani, con le loro eccellenze e con le loro problematiche organizzative, che gli ha suggerito l’idea di fondare SmartPath.

SmartPath è attualmente impegnata a completare il proprio "board" di patologi di alto profilo sia in termini di esperienza che di specializzazione

La pagina è dunque “in costruzione” e verrà completata non appena saranno stipulati tutti i contratti e le convenzioni che permetteranno a SmartPath di passare alla fase di operatività “a regime” secondo il modello di diagnosi cooperativa che sta alla base del suo progetto

Maxim Untesco
Direttore Sanitario, Anatomopatologo

Nato a Orhei (Moldavia) il 3 ottobre 1980 ha percorso l’intero iter di formazione medica (1998-2004) e specialistica in Anatomia Patologica (2004-2007) nel paese d’origine.

Dopo aver lavorato in qualità di Assistente Universitario presso la cattedra di Anatomia Patologica dell’Università Statale di Medicina e Farmacia “Nicolae Testemitanu”, ha continuato il suo percorso formativo in Italia dove ha operato in qualità di medico-borsista presso L’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri sotto la direzione del dott.Remuzzi (2008) e, in seguito, presso l’Unità di Anatomia ed Istologia Patologica, Ospedali Riuniti di Bergamo sotto la direzione del dott. Gianatti (2009-2012).

Ha poi conseguito il titolo di Dottore in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Brescia (2011) e successivamente ha ottenuto la specializzazione in Anatomia Patologica presso l’Università degli Studi di Milano (2016).

Ester Antelmi
Responsabile Laboratori

Nata a Ceglie Messapica (BR) il 10 settembre 1983, si è laureata nel 2008 in Biologia Cellulare e Molecolare presso l’Università degli Studi di Bari.

Presso la stessa Università ha inoltre conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Fisiologia e Biotecnologie Cellulari e Molecolari, con tesi intitolata “Correlazione dell’espressione della proteina Ezrin fosforilata con i processi invasivi tumorali di mammella in vivo e in vitro” ed elaborata presso il Servizio di Anatomia Patologica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Ha successivamente sviluppato importanti esperienze lavorative presso il Dipartimento di Fisiologia dell’Università di Bari, l’IFOM di Milano, il Servizio di Anatomia Patologica dell’IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Joel Giaconia
IT Manager

Nato a  Orange (Francia) il 3 maggio 1962, ha ottenuto nel 1983 a Marsiglia il “Brevet Tecnicien Superior Informatique”.

Ha percorso con successo l’intero iter della formazione professionale nel campo dell’informatica, dalla programmazione, alla analisi, alla progettazione di sistemi informativi complessi.

Dal 2000 si è specializzato nello sviluppo di sistemi informativi dedicati alla Sanità, operando in società leader del settore, quali Datashop, Etnoteam, Sysline e Dedalus

Ha ricoperto ruoli di responsabilità e di coordinamento nei progetti della Regione Lombardia (CRS-SISS).

null
Marina Yarygina
Consulente Anatomo Patologo

Under Construction

Sergio Fiaccavento
Consulente Anatomo Patologo

Nato a Brescia nel 1938 consegue la maturita’ classica nel 1957 e si laurea a pieni voti nel 1963 alla facolata’ di medicina della Universita’ Statale di Milano

Inizia la carriera come assistente presso il Servizio di Anatomia Patologica degli Spedali Civili di Brescia.

Successivamente ricopre il ruolo di aiuto presso il Servizio di Anatomia Patologica dell’Ospedale di Trento dove è anche responsabile del settore di Citodiagnostica.

Nel 1975 diventa primario presso il servizio di Anatomia Patologica dell’Ospedale  di Desenzano.

In seguito dirige i Servizi dell’Ospedale, della Poliambulanza e della Clinica Città di Brescia.

Ha collaborato alla stesura delle linee guida in Senologia sia nella commissione di studio per la diagnostica della FONCAM, sia nel MANOSMED

Ha svolto una importante attività didattica presso le Università di Milano, Brescia, Pavia, Verona, Roma ed Ancona.

Ha partecipato come relatore a più di 40 Congressi e vanta oltre 70 pubblicazioni.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH